Vuoi fare un'esperienza corale diversa dal solito? 

 Coinvolgente e con un grande pubblico esperto? 

 Vieni a rappresentare la coralità piemontese a La Fabbrica del Canto

 Il Festival Corale Internazionale “La Fabbrica del Canto” da 25 anni porta a Legnano (MI) e nei Comuni della zona il fior fiore della coralità internazionale. Quest’anno il Festival si svolgerà domenica 11 giugno, con l’organizzazione di un grande evento, che prende il nome di “Cori in Città” durante il quale la Città di Legnano sarà invasa di cori e di gioia di vivere e di cantare. 

Sarà un evento itinerante, nel senso che ciascun coro sarà chiamato ad esibirsi in almeno due location diverse nell’area centrale della città con programmi di circa 20 minuti di musica vocale di qualunque genere (tenendo presente i luoghi in cui si svolgeranno). Le esibizioni saranno pianificate in modo da permettere anche ai cori di ascoltare le performances degli altri partecipanti.

 Le location previste saranno: · Chiesa di Sant'Ambrogio · Palazzo Leone da Perego · Sala degli Stemmi del Comune · Sala delle Vetrate Famiglia Legnanese · Chiesa di San Magno o di San Domenico 

 Il repertorio per le esibizioni sarà libero con un minimo di valutazione artistica, tesa per lo più ad evitare il ripetersi dei brani tra i cori. 

 L’evento inizierà intorno alle 15,30 e avrà termine intorno alle 19,00. 

Per le formazioni corali che parteciperanno, è previsto un gettone di presenza di € 200. Ogni coro sarà accompagnato durante tutta la sua permanenza da volontari che lo assisteranno negli spostamenti e in ogni necessità che potesse sorgere.

 Coloro che fossero interessati a partecipare all’evento, dovranno comunicare la propria adesione a mezzo mail all’indirizzo di Segreteria ACP info@associazionecoripiemontesi.com, specificando nell’oggetto “Adesione a Fabbrica del Canto 2017”.

 Le mail dovranno essere inviate entro e non oltre il giorno 14 maggio 2017. E’ previsto un numero chiuso di partecipazione per 10 formazioni corali.  

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.